Monte Macaion

Escursione alpina in montagna ad Appiano

Monte Macaion

Il punto di partenza dell'escursione è la locanda Buchwald. Da qui, prima su un sentiero ripido attraverso il bosco e infine su un terreno roccioso e scosceso (qui alcune corde fisse). Il sentiero sale ripido nella gola alla forcella e prosegue avanti fino all'altopiano sommitale del Monte Macaion. Dopo un periodo di riposo si ritorna attraverso la Forcella Piccola.

Tempo di marcia ca. 5,5 h, 900 m di dislivello



< indietro Escursioni

Punta Cervina

La classica montagna di Merano

Hirzerhütte

La Punta Cervina (Hirzer) offre una magnifica vista sulle cime del Gruppo di Tessa.

Da Saltusio si prende la funivia fino a Klammeben e da lì si prosegue prima per la Punta Hönig (adatto solo agli escursionisti che non soffrono di vertigini) e poi per la Punta Cervinia. Infine si ritorna alla Malga Hirzer e al punto di partenza.

Tempo di marcia ca. 6 ore, 1000 m di dislivello



< indietro Escursioni

Val Ciamin-Rifugio Bergamo

Scenario romantico alpino

L'escursione conduce attraverso la selvaggia e romantica valle Ciamin fino al rifugio Bergamo in altamontagna nel gruppo del Catinaccio. Il punto di partenza del tour è il parcheggio di "Weißlahnbad" a Tires.

Tempo di percorrenza 5-6 ore, 1040 metri di dislivello



< indietro Escursioni

Sciliar

L’emblema dell’Alto Adige

Sciliar

Il punto di partenza è Compaccio alla stazione a monte della funivia dell'Alpe di Siusi. All'inizio il sentiero è molto vario e si snoda attraverso boschi, prati e pittoreschi paesaggi alpini. Poi il sentiero conduce attraverso numerosi serpentini in direzione del Rifugio Bolzano, da dove si ha già una magnifica vista. Da lì ci vogliono circa 20 minuti per raggiungere il Pez, il punto più alto dell'altopiano dello Sciliar con la sua croce di vetta. Il panorama a 360° è davvero unico.

Tempo di percorrenza ca. 5,5 ore, 700 metri di dislivello



< indietro Escursioni

Monte Roen

La vetta più alta della Costiera della Mendola

Monte Roen

Prima di tutto da Caldaro gratuitamente con la carta ospiti WinePass con la funicolare per il Passo Mendola. Da lì, attraverso il rifugio Genzianella fino al rifugio Mezzavia e attraverso i prati alpini fino alla malga Roen. Poi si passa  attraverso boschi di pini mughi e ripidi pendii di prati, fino alla cima del Roen. C'é anche la possibilitá di fare la via ferrata dal Rifugio Oltradige al Monte Roen.

Tempo di percorrenza ca. 5 ore, 800 metri di dislivello



< indietro Escursioni

I laghi di Sopranes

Escursioni in alta montagna per escursionisti esperti

I laghi di Sopranes

I laghi di Sopranes si trovano sul più grande altopiano lacustre d'alta montagna dell'Alto Adige, nel più grande parco naturale dell'Alto Adige, il Parco Naturale Gruppo di Tessa. Prima si prende il vecchio impianto di risalita a forma di cesto da Velloi alla Malga Leiter. L'escursione circolare porta da qui al rifugio Hochgang e alla forcella Hochgang. Ora si cammina lungo il lago "Langsee" fino al lago "Grünsee" passando per la valle Sopranes fino alla malga Oberkaser, passando per i laghi "Kaser" e "Pfitscherlacke" e tornando al punto di partenza. Attenzione: adatto solo a persone che non soffrono di vertigini!

Tempo di percorrenza ca. 6 ore, 1080 metri di dislivello



< indietro Escursioni

Alta Via D'Appiano

Attraverso boschi tranquilli con numerosi punti panoramici

Escursioni a Appiano

Escursione di media difficoltà sotto la Costiera della Mendola, per lo più su sentieri forestali con bei punti panoramici su Appiano.

Dalla locanda Steinegger attraverso il bosco di latifoglie fino a Masaccio, poi sul sentiero Alta Via d' Appiano fino alla forcella "Furglauer" e poi a Buchwald e infine a Predonico. Da lì, prima sulla strada d'accesso asfaltata e poi di nuovo nel bosco fino a Kreuzstein e poi lungo un bel sentiero ai margini del bosco fino alla locanda Steinegger.

Tempo di percorrenza ca. 6 ore, 800 metri di dislivello



< indietro Escursioni

Forcella Denti di Terrarossa

Escursione alpina sull' Alpe di Siusi

Il punto di partenza è la stazione a monte della funivia dell'Alpe di Siusi. Da qui si va attraverso il pittoresco paesaggio alpino fino alla Malga Molignon. Il sentiero prosegue attraverso l'alta montagna fino al rifugio Dialer fino a raggiungere il rifugio Alpe di Tires a 2440m. Il percorso prosegue lungo la formazione rocciosa dei Denti di Terrarossa. Le Dolomiti sono letteralmente a portata di mano. A 2500 m si raggiunge infine la Forcella Denti di Terrarossa e attraverso la ripida discesa si raggiunge la locanda Panorama e si ritorna a Compaccio.

Tempo di percorrenza: ca. 4,5 ore, 900 m di dislivello



< indietro Escursioni

Torre di Pisa

Escursione circolare attraverso il territorio roccioso del Latemar

Dolomiti

A Obereggen, prendere la seggiovia per Oberholz per abbreviare un po' la salita. Il tour si snoda attraverso il selvaggio paesaggio dolomitico attraverso serpentini fino al rifugio "Torre di Pisa".  Da questo rifugio, che offre una splendida vista, non si può vedere fino a Pisa, ma si può vedere l'omonima roccia storta dietro il rifugio. La discesa si snoda attraverso il Passo di Pampeago fino alla Malga Laner e poi verso Obereggen.

Tempo di percorrenza ca. 5 ore, 600 metri di dislivello.



< indietro Escursioni
lg md sm xs